rete via cavo: dispositivo non gestito

Dopo aver aggiornato Ubuntu da 10.04 a 11.04 non riesco più a connettermi alla rete lan, un laconico messaggio mi dice “Rete via cavo: Dispositivo non gestito”. Viva gli utenti linux addicted, i loro forum e i motori di ricerca. Risolto in “zero-due”!

Formula magica:

# gedit /etc/network/interfaces

(oppure, se non siete root:)

$ sudo gedit /etc/network/interfaces

il punto che ci interessa è questo:

# The primary network interface
auto eth0
iface eth0 inet dhcp

che deve diventare suppergiù così:

# The primary network interface
# auto eth0
# iface eth0 inet dhcp

Risultato ottenuto unendo le conoscenze di queste due discussioni:

ddt, solo i canali che voglio

«Il mio caro televisore  mi ha abbandonato.» Questo è stato il mio pensiero appena l’ho acceso (è un LG 26LC55) e mi diceva mestamente “Non programmato” un po’ come uno robot un po’ idiota (quale esso è, in effetti): “Non programmato”? Non sei programmato per fare cosa? Ti devo riprogrammare per farmi thè e caffè? Un toast, almeno quello lo sai fare? Ma sai qual’è la differenza tra un toast e un… no, lasciamo stare. Ok, è fuori garanzia, e anche se fosse in garanzia l’avremmo persa o sarebbe sepolta sotto cumuli di “cose”.

Che fare? Passo 1) Menu > Config. > Sintonizz. auto. e vai! Che bello tutto i programmi – in disordine, ma ci sono. Che sollievo. Li riordino. Che palle. Spengo la tv, spegno la ciabatta – passa del tempo, giorni? – accendo la ciabatta, accendo la tv: “Non programmato”. Ci risiamo, punto e a capo.

Ok, capito:  Menu > Config. > Sintonizz. auto. , ma stavolta non li ordino, nossignore. Spengo e accendo la tv (non stacco la ciabatta): “Non programmato”. «Ah, ti ho fregato!» penso, ma ad avermi fregato è lui, il televisore, e io non posso vedere nulla. Amen. E invece no, non demordo, non desisto – testardo!

Cerchi su internet se qualche altro sfigato ha avuto un problema simile. E scopri che ce ne sono a bizzeffe. Cioè, non proprio il tuo televisore, non è lo stesso modello, però hanno un problema simile: non salva i canali – c’hai messo un po’ per capirlo, però.

Controllo, sintonizzazione automatica: il canale più alto ha posizione 256, lo cancello ma ecco che ne appare un’altro, sempre 256. Vuoi vedere che… Li cancello tutto, anzi spegno e riaccendo che faccio prima. “Non programmato”, sì, lo so bello mio, ma guarda come ti frego:  Menu > Config. > Sintonizz. manuale , e vai di VHF, UHF e insulti vari, ma i canali sono troppi, non ce la farò mai, magari qualcuno.. ci sarà un dannato sito di antennisti con una tabella delle frequenze, no? No, no, no, sì, SÌ: www.digitaleterrestrefacile.it. Ok, tanto non mi servono tutte: Premium non ce l’ho e non lo voglio avere, le tv locali? No, grazie. Cosa mi serve: Rai News, La7, La7d, Repubblica.tv, Rai Radio 2. Beh, anche gli altri della Rai, massì qualcosa di Mediaset (Bones è su Rete4, d’altronde è Fox).

Bando alle ciancie, sto in quel di Venezia, perciò ecco le frequenze magiche: Continue reading

come sostituire i rimandi a capo con paragrafi (office word 2007)


hai voglia a copiare un rimando a capo (interruzione di linea) e/o selezionarlo per farlo sostituire con un segno paragrafo… tanto per dirne una: i tag html <br />, presi da un copia e incolla da una pagina web, possono darvi delle noie per quanto riguarda l’impaginazione, specie a chi -come me- piace il giustificato.

complice lo scarso utilizzo di word ho spesso trascurato questa cosuccia, e son bastati pochi secondi di ricerca per approdare ad una paginetta della documentazione online della microsoft (magari c’era anche nell’help – guida in linea… boh) caruccia caruccia e ben fatta, con tutto quello che mi serviva, quindi, arriviamo al sodo.

Cerca: ^l
Sostituisci con: ^p

fine. figo, no? (la prima lettera è una elle minuscola) si possono utilizzare anche le regexp (mie amatissime grazie a notepad++)

buona pulizia (CTRL+MAIUSC+S)

ps: il passo successivo sarà togliere i doppi paragrafi, se lo volete (io sì!), quindi:

Cerca: ^p^p
Sostituisci con: ^p

Ricarica e Stop in Firefox 3, simil Firefox 4

Perché non ci si accontenta mai..

Questo è il codice da inserire nel fileuser Chrome.css o in un nuovo stile creato con Stylish:
Visualizzare i tasti “Stop” e “Ricarica” in modo intelligente

/* Visualizza i pulsanti Stop e Ricarica in modo intelligente */
#stop-button[disabled] { display: none;}
#stop-button:not([disabled]) + #reload-button { display: none; }

via: http://www.gialloporpora.netsons.org/trucchi-firefox/